Testimone di un amore universale

6 IMG_1774Ogni matrimonio ha una sua caratteristica ed unicità. Tendo a legarmi facilmente alle persone con cui condivido emozioni forti. Questo matrimonio però è stato diverso fin dal principio. La parola diversità è usata con convinzione e con la volontà di sottolineare la rarità di un rapporto a due autentico. La diversità è un bene di rara bellezza e per questo motivo, per la sua rarità, che parla un linguaggio non comprensibile a tutti.  Io l’ho compreso e vorrei condividere con voi questo legame.16tr_72_165TK9988IMG_2216La parola chiave di questo matrimonio è l’incontro.

Posso dire, senza sbagliare, che Laura e Maria mi stavano cercando ed io avevo bisogno di essere trovata da loro due.86IMG_2204Tutto il matrimonio ha ruotato  intorno al concetto di energie e frequenze. Quando due corpi vibrano allo stesso modo c’è un riconoscimento animico ancor prima di quello razionale basato sui sensi.

Ho provato anche questo: ho riconosciuto delle anime bellissime; tutte le persone che in questo matrimonio hanno gravitato intorno a Laura e Maria possiedono dei grandi doni: primo tra tutti la sensibilità, la profondità ed un grande rispetto per tutte le forme viventi.DSC_1351 bixHo assistito all’incontro di due anime destinate a stare insieme perché hanno abbracciato l’idea che l’amore non ha forma colore, razza, sesso è un dono, universale e di rara bellezza come loro due!!72IMG_2062Il mio lavoro di progettazione è stato complesso: dovevo essere all’altezza di tanta profondità. Devo dire che le capacità tecniche di Laura, che tra l’altro è un architetto bravissima, hanno facilitato le cose! Esprimere il concetto di albero della vita e di inseparabili come linea guida dell’intera progettazione:69IMG_2009DSC_2434Partecipazioni, coordinato cartaceo, tableau, allestimento rito civile, centrotavola, sono stati il mio lavoro, aiutata naturalmente dalla belleza delle composizioni di Maria Pia di: Il Fiore: (la segunete foto è stata scattata da telefono cellulare:)5 La location è stata Casale Verde Luna perché in questo luogo ci sono delle energie così forti ed incredibilmente nobili, probabilmente trasmesse dal duro lavoro di Lino, il proprietario, che del casale ha fatto un luogo di incontro per persone speciali che sanno riconoscere la bellezza autentica di un posto ancora incontaminato tra i tanti “luoghi comuni”. Rosalba del Comune di Piglio ci ha aiutate e sostenute tutte, ha fatto in modo che il sogno di Laura e Maria diventasse realtà, facendo da ponte con l’amministrazione.DSC_1169I fotografi Milena e Andrea sono stati bravissimi, ho capito perché le spose ci tenevano tanto alla loro presenza: sanno catturare la bellezza e prevedere nell’attimo del fotogramma quello che sta per accadere. Ho visto scattare foto mentre le lacrime solcavano il viso di Milena. Tutta l’emozione che abbiamo vissuto è stata condivisa e per questo si è caricata esponenzialmente!!

Vorrei ringraziare la celebrante: Marisa perché si è soffermata molto sulla nostra illogica Italia e sullo stato civile che non è ancora in grado di riconoscere pienamente l’amore tra due persone dello stesso sesso.

Uno dei momenti più toccanti dell’intera cerimonia è stata il momento in cui tutti ci siamo connessi in un atto di meditazione positiva per caricare un Opale. Ci è stato spiegale che i cristalli sono catalizzatori e come delle spugne assorbono tutta l’energia che li circonda.DSC_1126Ora Laura e Maria hanno un Cristallo carico di tutti i nostri pensieri positivi con il quale potranno ricaricarsi a vita!!!

Ringrazio le splendide amiche di Laura e Maria perché hanno condiviso con tutti noi: balli, canzoni e pensieri arricchendo ancora un po’ una giornata incredibile.

Casale Verde Luna ha inaugurato nel modo migliore il suo nuovo stato:

Ufficio Distaccato di Stato Civile con questo meraviglioso Matrimonio!

Grazie per aver arricchito il mio cuore.

 

Crediti:

Eventi Atelier: progettazione e allestimenti creativi

CasaleVerdeLuna: Location e Ufficio di stato Civile

Photo: Milena Lena e Andrea Giuliani

Allestimenti Floreali: Il fiore Fiuggi

 

Annunci

Destination Wedding L’umbria ci mette il cuore

Destination Wedding: l’Umbria ci mette il cuore, un progetto guidato dall’instancabile Wedding Planner Maria Rosa Borsetti e Iolanda Pomposelli Project manager presso Orvieto Destination Wedding, che promuove l’Umbira come destinazione di lusso per matrimoni all’insegna dell’italianità.HD NICHOLAS 8

 

Un Educational tour rivolto a 20 buyer russi, tra cui i più importanti tour operator ed organizzatori di eventi russi.

Per me questo progetto ha rappresentato una tappa importante della mia carriera, conoscere artisti dal grande talento come: il maestro di artigianato Alberto Bellini della corte dei miracoli ed i bravissimi fotografi Marco Cammertoni Richmond Nicholas, con i quali mi auguro di collaborare in futuro, mi hanno fatto capire che chi parla il linguaggio della creatività arriva al cuore della gente.

HD 7

hd beatrice 7

 

particolari della tavola dei matti

HD8

hd1

Partecipare ad un allestimento fuori dall’ordinario e ricco di particolari come quello realizzato per il the dei matti insieme alle abilità della tostissima Ely Ely Ikebana e alle bellissime ceramiche di Deco Art di Stefania Conticchio mi hanno sicuramente insegnato che non si finisce mai di imparare nel mondo degli allestimenti.

Ho realizzato: menù, carte da gioco etichette e grafica per il tableau per un coordinato cartaceo sul tema di Alice.

tavola dei matti

 

alice

HD NICHOLAS5

hd beatrice2

Un ringraziamento particolare va poi a Tiziano Guardini per il suo spettacolare abito scultura di Alice, la bellissima Beatrice Panzolini che portava con incanto anche il mio bouquet in carta e pampas, ed ai bellissimi abiti di Rita Batinelli spose e all’italianità fatta su misura di Sartoria Semolini.

alice2

tutte le modelle

i protagonisti

alice ed il capellaio matto

tre

 

Mi vorrei soffermare sulle persone che hanno dato un cuore, vita e fatto cantare il mio vestito di carta ed  miei cappelli:

Hair stylist: Marina style e Alessio Montenero

Make up stylist: Daniele Batella

Ho conosciuto dei ragazzi non comuni che con le loro abilità sceniche ci hanno catapultato nel regno del cappellaio matto, di alice e della regina di cuori. La loro interpretazione e presenza scenica è stata così realistica da donare vita reale ad una favola tanto amata

HD NICHOLAS 1

regina seduta

regina cappellaio

tre

HD NICHOLAS 3

hD NICHOLAS 2

Ringrazio:

Il ballerino: Marco Cerroni (marko Styler cerroni)

Il cantante: Vieri Venturi

La bellissima e talentuosa Martina Maggi che ha saputo cantare e muoversi a tempo di musica con un abito in carta costruito appositamente per lei, un abito delicatissimo che poteva essere indossato solo da una vera regina.

io regina e cappellaio

i 4 bis

HD 2

HD 6

daniela

Ed i miei ringraziamenti speciali vanno a Daniela Colucci e ad Andrea Martini perché da loro capisci che il talento delle persone si misura sulla somma di tutti i sacrifici fatti per inseguire i propri sogni.

Una favola come Alice in Wonderland non poteva non essere ospitata nel bellissimo castello di Torre Alfina e accompagnata da una cena a cura della Boscolo etoile Acedemy.

Grazie a tutti e avanti tutta, prossima tappa Mosca!!!!!

 

Le qualità di quattro generazioni

Da tempo volevo parlare di queste quattro donne, perché le conosco bene e perché possiedono quelle qualità nobili di cui la vita si nutre: bellezza, determinazione, forza e tanta tanta onestà.

L’8 Marzo seconde me e Fabio può essere riassunto con queste foto:

1

Ho  voluto descrivere il mio lavoro di organizzazione di Eventi usando il filo narrativo della storia.

Sofia è una bambina bellissima che sta crescendo e per la sua prima comunione racconta alla sua Bambola, riflesso dell’io bambina, del cambiamento che vive; lei sa che non abbandonerà mai quell’innocente purezza di bambina e nel suo cammino questo rappresenta la sua vera bellezza. Il cambiamento è iniziato senza alcun timore perché consapevole dell’ esperienza di tre generazioni.

Dayana ripercorre i ricordi del suo matrimonio, un passato che si unisce al presente con la voglia di dimostrare quanta determinazione è nascosta in una seconda generazione che si mette in gioco in una società complessa e in continua evoluzione. La sua forza è la determinazione e la voglia di continuare e crederci.

Giuliana si guarda allo specchio con fierezza perché sa che con le sue scelte ha contribuito a rendere migliore questo mondo, è felice perché la sua è una storia di bellezza e determinazione, ma sa che il vero regalo è quello che ha tra le mani sua madre, la vera genitrice di questa  narrazione che con grande onestà festeggia il suo compleanno consapevole del grande dono della vita……

3

2

4

5

Una storia scritta a quattro mani!

Questi sono gli eventi che mi piace organizzare.

Grazie a Fabio Pietrobono per riuscire con i suoi scatti a cogliere la profondità di racconti così belli.

Crediti:

Scenografia e allestimenti in carta: Eventi Atelier

Photo: Fabio Pietrobono Fotografia

50 anni di Romantica Cultura

3

Un evento molto creativo quello che ho seguito in occasione dei 50 anni di Daniela.

Daniela è una dirigente scolastica appassionata del suo lavoro. Per questo compleanno ho realizzato delle sculture libro come centrotavola, ponendo attenzione al tavolo della festeggiata, dove la composizione è stata studiata con maggiore dettaglio.

1

Come linea guida del progetto ho scelto un fiore intagliato, realizzato appositamente per lei, un fiore stilizzato, il fiore di Daniela, riproposto anche nella grafica dei label e in tutte le composizioni, compreso il suo bouquet.

5

2

La composizione principale attribuisce un nome al libro: “50 anni di Romantica Cultura, per descrivere la storia di una donna determinata che molto ha dato e costruito attraverso la sua personale cultura. Il design romantico infine ha contribuito a donare al disegno un look sofisticato, attraverso la creazione di fiori in carta, realizzati a mano.

L’ultimo tocco artistico è stato il disegno dei menù e delle cartoline su cui inserire le foto ricordo, scattate da una polaroid. Un compleanno originale e romantico quello di Daniela, reso ancora più prezioso dalla location: Casale Verde Luna. Un casale bucolico all’insegna dell’ospitalità e del buon cibo, dove potrete trovare i mei allestimenti realizzati custom made per voi.

9

8

6

7

Il casale ha proposto un menù personalizzato con prodotti tipici del territorio, dove gli schietti sapori del luogo vengono rivisitati da cuoche sapienti. Il tutto condito con il rispetto della stagionalità e della tradizione del posto.

Venite a trovarci per visitare il mio showroom e per definire un menù autentico che saprà rispondere alle vostre esigenze.

 

Credits:

Allestimenti personalizzati: EVENTI ATELIER

Location: CASALE VERDE LUNA

 

 

Un appuntamento con il destino

Schermata 2016-10-07 alle 12.37.58.pngUn incontro casuale e l’inizio di una amicizia quella tra Eventi Atelier e Casale Verde Luna.

Quando si condivide la passione per il proprio lavoro si crea un’intesa forte, trasformando un incontro in opportunità e collaborazione. L’appuntamento con il destino è avvenuto in un angolo nascosto tra i vigneti di un territorio ancora da scoprire: a Piglio tra la schiettezza dei sapori autoctoni e l’incanto di paesaggi incontaminati sorge Casale Verde Luna.

20161009_113348.jpeg

Casale Verde Luna rappresenta per me un’opportunità di condivisione di pensieri e passioni ed ora una collaborazione per mostrarvi qualcosa di nuovo nel mondo del Wedding.

FBT_5939.jpg

Ho conosciuto questo splendido Casale due settimane fa in occasione di un evento ed ora ho aperto un punto espositivo tra le sue bellissime mura; uno spazio per mostrarvi come sia possibile coniugare arte, gusto in un incantevole paesaggio.

FBT_5952.jpg

FBT_5976.jpg

La suggestione del casale è bucolica, raffinata; qui le tradizioni legate alla terra e alla coltivazione della vite seguono uno stile agreste e Bohemian.

La  location è perfetta per ogni genere di eventi, trovando la sua naturale essenza nei matrimoni.  L’accoglienza, la genuinità dei prodotti a Km 0 e le sapienti mani delle cuoche sapranno farvi apprezzare l’autenticità di raffinati sapori, ed ora potrete anche percorrere con me un fil rouge creativo con gli allestimenti.

Un luogo magico dove il tempo ti invita a fermarti per ammirare un paesaggio naturale degustando il primo vino DOCG( denominazione di origine controllata garantita) del Lazio.

Una collaborazione la nostra  che vi permetterà di vivere un’esperienza sensoriale totale. Per conoscere nello specifico cosa intendiamo venite a trovarci, vi aspettiamo per mostrarvi uno spazio nuovo, nato dalla collaborazione di due menti creative.

Alessandra di Eventi Atelier e Lino di Casale Verde Luna.Schermata 2016-10-07 alle 12.38.25.png

I Compositori di un matrimonio ricco di particolari

Oggi vi racconto una storia, quella di Flora e di Andrea una coppia di romantici sposi che nei particolari hanno trovato il modo per raccontarsi e per condividere con i loro cari la loro storia d’amore. Un matrimonio progettato con cura e pieno di sorprese e regali per gli ospiti.

Per loro ho curato molti aspetti, partendo dalla progettazione dello stationery, che li guidasse verso la scelta di un design romantico. Un coordinato cartaceo dalle linee morbide e dai colori sfumati del watercoolor impreziosito da un label con il loro logo e dal “sigillo” del loro amore.

blog

La richiesta degli sposi fu quella di colorare con una nota di fucsia la loro storia. Il fucsia quindi è stato la linea guida per disegnare il loro coordinato cartaceo. Un esempio, questo matrimonio, di come coordinare ogni elemento: name card, label per bomboniere, bolle di sapone, ventagli, libretto messa, intagli di carta, scatola decorata per biglietti d’auguri e confezionamento boccette d’olio come segnaposto.

blog6

blog18blog8

blog12

Per gli sposi ho inoltre realizzato una scultura libro che mi desse la possibilità di parlare delle loro personalità; I protagonisti sono due innamorati che vivono il sogno della loro storia d’amore in maniera molto romantica:

blog10

blog9

Andrea e Flora sono due ragazzi splendidi ed aperti ad una nuova concezione di fare matrimoni;

Andrea è un ragazzo dal cuore grande, un appassionato del suo lavoro, un sognatore che ama vivere con entusiasmo la vita.

Flora è una ragazza determinata e grazie alla sua abilità di attenta osservatrice riesce a captare tutta la bellezza delle cose che le gravitano intorno,  diventando un’ottima direttrice di noi compositori che con cura abbiamo composto le note della loro canzone d’amore.

13

I compositori di questa orchestra sono stati tanti elementi preziosi anche per me. Conoscere professionisti che con passione svolgono il loro lavoro è sempre un’ispirazione. Voglio parlarvi anche di loro e di come hanno contribuito a rendere speciale il matrimonio di Flora e Andrea.

Marcella Cistola e Simona Casadei sono due fotografe e collaboratrici dal grande estro creativo, delle racconta storie, che grazie all’abilità di un taglio fotografico nuovo e moderno aggiungono sempre un valore nuovo al loro lavoro.

Emanuela de Vito e  Paolo sono abili Filmaker, direi non convenzionali che hanno fatto della loro ceatività un originale marchio di fabbrica. Ciò che li differenzia dagli altri videographers è una nuova concezione del viedo wedding.

Ho avuto la possibilità con questo matrimonio di conoscere un servizio molto simpatico e soprattutto nuovo perché loro sono i creatori di ciò che sto per raccontarvi:

Carlo e Mauro di JustMarriedWeddingDog sono educatori cinofili professionisti che hanno dato la possibilità a Max, batuffolo di peli a quattro zampe, di partecipare al matrimonio dei suoi “genitori”.

16

L’ultima e inaspettata sorpresa che gli sposi hanno voluto donare ai propri familiari ed amici è stata l’esibizione dei Ramblers of Art con la performance dal vivo dell’artista Laura che ha composto un quadro  a ritmo di musica ed in estrema velocità.

17

Questa orchestra di compositori del wedding ha concluso la melodia in una delle location più suggestive di Roma:

Tor dei Sordi, una Tenuta incantevole che comprende un castello, una cinta muraria ed un Giardino dove “il profumo dei fiori, l’ombra generosa dei pini secolari, il verde acceso del prato raccontano di un mondo dove il tempo sembra essersi fermato”.

castello%202­­­­­

Tutto questo è stato il matrimonio di Flora ed Andrea, un matrimonio romantico ricco di stile e dettagli.

Il matrimonio stellare di Penelope ed Ulisse

_56A4089Con grande entusiasmo vi parlo di questo matrimonio.

Penelope ed Ulisse alias Arianna ed Emanuele sono dei giovani sognatori; i loro sono sogni che si avverano, sono quelli che passano attraverso il liscio corno, come cita Omero nell’Odissea:

Due, sono le porte dei sogni evanescenti:  una è di corno, l’altra d’avorio. I sogni che passano attraverso d’avorio ingannano, portano parole vane; quelli che vengono fuori attraverso il liscio corno si avverano, quando qualcuno dei mortali li vede”.

Emanuele e  Arianna hanno saputo realizzare i loro sogni!

Emanuele trascorre la sua infanzia tra i poemi di Omero e il suo sogno lo troveremo a breve, stampato su carta e da lui autografato.

Il sogno di Arianna prende vita sul palco. Arianna è un’attrice che, dopo aver conosciuto sui banchi universitari Emanuele, si diploma all’accademia d’arte drammatica.

Non possiamo perdere il suo prossimo spettacolo: “7 veli”, il 25 e 26 Giugno; per maggiori info visitate la pagina SovraGaudio.

13428552_1753170574964415_1239069637590208953_n

Abbiamo cominciato il lavoro di progettazione per il loro matrimonio molti mesi fa, partendo dalle partecipazioni.

emanuele e arianna1

Le linee guida sono sempre state i colori: grigio e rosa antico che gli sposi hanno scelto insieme al Catering Magnolia Eventi.

Lavorare in collaborazione con Magnolia significa confrontarsi con un team qualificato ed ottenere risultati eccellenti. Gli sposi hanno prediletto la tipologia total buffet per il loro banqueting, per ispirare i commensali con una scelta vasta in materia di food  lasciando ai palati la libertà di deliziarsi secondo i propri gusti.

L’allestimento dei tavoli, nell’area Hangar del Casale Torre Sant’Anastasia, ha ricreato un’atmosfera elegante e sobria, ricca di elementi finemente scelti con gusto.

_56A4389_1

La progettazione delle partecipazioni è iniziata con uno stile Art Decò per poi scegliere, con i successivi incontri, un design più romantico, mantenendo l’essenzialità nelle linee e nel font.

emanuele e arianna2

CORNICE OUR WEDDING DAY

_56A4273

Concluse le partecipazioni, si è aperto il capitolo: allestimento rito simbolico, completamento stationery in tavola e  Tableau.

Per l’allestimento uno degli elementi centrali è stata la scelta delle cornici, presenti nel rito, nel tableau e  nel taglio della torta.

_56A4351_1

tableau 2emanuele arianna

_56A4363

_56A4843

I fiori, circa 800, realizzati a mano, sono stati i protagonisti durante tutta la festa.

foto allestimento 2emanuele arianna

_56A4377_1

_56A4152

Partecipare al rito simbolico è stata un’esperienza emozionante e divertente: Valentina, la cerimoniera, amica degli sposi, ha saputo descrivere Emanuele e Arianna con simpatici aneddoti sulla loro storia d’amore, utilizzando ironia ma anche profondità di sentimento. La scelta delle colonne sonore è stata  molto appropriata e Star Wars non poteva mancare nel repertorio di un matrimonio stellare.

Lo scambio delle fedi ha saputo completare un quadro  già ricco di dettagli emozionanti, grazie alla destrezza di un valletto a quattro zampe: Armagnac, degno di nota!

Armagnac

_56A4217

Vi cito una frase epica di Valentina: “Emanuele sappiamo che tuo padre quando eri piccolo ti leggeva L’Odissea; ora mi sento di darti un solo consiglio: se dovesse venirti in mente di partire ricordati che 20 anni sono lunghi quindi portati dietro la tua Penelope!!”

Il Casale di Torre Sant’Anastasia offre molte ambientazioni suggestive:

Purtroppo il tempo non ci ha consentito un allestimento outdoor, ma l’eleganza degli spazi interni ci ha garantito un piano B all’altezza di un casale che sorge sulle splendide colline dell’agro romano.

foto allestimento emanuele arianna

Durante questo matrimonio ho conosciuto un’artista veramente speciale: la fotografa Giada Bergamasco.

Giada è un’amante dei particolari; soffermarsi su di essi probabilmente significa cogliere la vera essenza delle cose. I suoi scatti mostrano la veridicità di attimi che vengono raccontati anche dalle voci corali, che servono ad aggiungere intensità a quegli istanti impressi nella camera. Vorrei mostrarvi i suoi scatti per rivivere insieme questo matrimonio stellare:

_56A4071

_56A4470

_56A4194_1

_56A4253

_56A4298

_56A4447

_56A4896_1

_56A5015_2

Grazie Emanuele e Arianna per le bellissime emozioni che avete condiviso con noi.

CREDITS:

ALLESTIMENTO RITO SIMBOLICO – STATIONERY – TABLEAU- CENTRO TAVOLA FLOREALI: EVENTI ATELIER

PHOTO: GIADA BERGAMASCO
LOCATION: CASALE TORRE SANT’ ANASTASIA
CATERING – ALLESTIMENTI: MAGNOLIA EVENTI